Eventi

LIBRIAMOCI

                                                   

Leggere, leggere, leggere: è l’invito di “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole”, promosse dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - attraverso la Direzione Generale per lo Studente - e dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Arrivata alla sesta edizione, l’iniziativa promuove letture ad alta voce per tutte le scuole italiane.

La lettura ad alta voce fa emergere il grande valore sonoro della parola, con la sua capacità di evocare suoni, sensazioni e affetti, emozioni. L'ascolto da parte di bambini e ragazzi mette in gioco le capacità di attenzione, concentrazione, memoria, pensiero logico, costruzione di immagini mentali, elaborazione dei vissuti emotivi. In questo modo il mondo interno dell'ascoltatore incontra quello del testo e del contesto in una dinamica che aiuta a crescere!

Anche nelle Scuole del nostro Istituto, la settimana dall’11 al 16 novembre 2019 sarà dedicata alla lettura ad alta voce con diverse iniziative: diventeranno lettori gli insegnanti e gli alunni stessi; i professori entreranno nelle scuole primarie. Sarà una sfida gioiosa alla creatività di studenti e professori!

Le due campagne nazionali, #ioleggoperchè e Libriamoci, operano passandosi il testimone per comunicare insieme la passione per la lettura e il suo insostituibile valore culturale e formativo.

ALLORA…via libera alla lettura!!!

IO LEGGO... 2019

                                                                                   

Le biblioteche scolastiche sono un patrimonio importante per accendere e sostenere la passione della lettura. Non perdiamo questa occasione per arricchirle!

L' Associazione Italiana Editori anche quest’anno lancia la grande iniziativa nazionale #IOLEGGOPERCHÉ, una raccolta di libri a sostegno delle biblioteche scolastiche con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero per i Beni e le Attività culturali (MiBAC) e della Banca d’Italia.

Da SABATO 19 A DOMENICA 27 OTTOBRE 2019 nelle librerie aderenti sarà possibile scegliere, acquistare e donare libri alle nostre Scuole.

Al termine della raccolta, gli Editori contribuiranno con un numero di libri pari alla donazione nazionale complessiva (fino a un massimo di 100.000 volumi), donandoli alle biblioteche scolastiche e suddividendoli secondo disponibilità tra tutte le Scuole iscritte.

Anche le scuole primarie e le secondarie del nostro Istituto partecipano all’iniziativa e si sono gemellate con le librerie di Erba e di Canzo.

Perciò…

                                           

EDUCAZIONE FINANZIARIA IN CLASSE

CISL Scuola dei Laghi e FIRST CISL dei Laghi anche per l’anno scolastico 2019/2020 propongono un corso gratuito di educazione finanziaria rivolto agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado.

Le classi quinte dei plessi di scuola primaria di Longone, Proserpio e Pusiano e le classi seconde e terze delle secondarie di Eupilio e Pusiano hanno aderito al Progetto.

L’obiettivo generale della proposta formativa si fonda sulla necessità sempre più crescente di educare ad un utilizzo consapevole del denaro, conoscere gli aspetti essenziali del suo uso nel mercato e nell’economia e definire le caratteristiche principali della banca e del sistema finanziario. Nel mondo di oggi comprendere il variegato e complesso mondo della finanza è utile e indispensabile per meglio orientare i giovani nelle scelte di cittadinanza attiva, consapevole e critica per attuare scelte individuali e collettive eticamente corrette.   

 

CIAK SI IMPARA

Durante il mese di ottobre gli alunni delle scuole primarie di Longone, Proserpio e Pusiano saranno coinvolti nel Progetto"Ciak si impara" offerto dal Centro Commerciale Bennet di Erba.

  • Il progetto consiste in 4 incontri con cadenza settimanale, che affronteranno i temi "Oltre il video, dentro la televisione " per le classi prime, seconde e terze e "Il cinema di carta" per le classi quarte e quinte.

    In questi percorsi si guideranno i più piccoli nell'utilizzare materiali per loro familiari  verificandone il comportamento quando sottoposti alla luce; il tutto verrà ripreso da una webcam, che trasmette le immagini su uno schermo e le sottopone a un immediato giudizio. Così si forniranno nuovi stimoli in grado di sviluppare fantastiche suggestioni. Per i più grandicelli, invece, si predisporranno delle sequenze operative che consentiranno di capire cosa accade quando si “vedono i cartoni”: la creazione di macchine del pre-cinema offre l’opportunità di sperimentare i meccanismi del movimento che in realtà non c’è.

  • Durante il quarto incontro verrà realizzato un video dall'esperto incaricato, nel quale verrà ripreso esclusivamente il lavoro realizzato dai bambini, con una voce fuori campo che descriverà quanto ripreso. I video verranno trasmessi su totem dedicati posizionati all’interno della Galleria del Centro Commerciale I Laghi di Erba.

LA CARICA DEI 33 IN REDAZIONE ALLA PRIMARIA DI LONGONE

Quest'anno il compito di raccogliere le informazioni sul progetto accoglienza in corso alla scuola primaria di Longone al Segrino é stato affidato alla redazione costituita dai ragazzi di classe 5^.

Ecco qualche anticipazione sul loro lavoro:"Le vacanze sono finite e noi siamo tornati a scuola con tanta voglia di raccontarci, ascoltare, indagare, curiosare, parlare, esprimere le nostre idee.

Abbiamo pensato allora di incanalare la nostra energia e organizzare il nostro fiume di parole sperimentando una esperienza nuova in campo giornalistico.                            

Ci siamo lanciati, con grande entusiasmo, nella produzione di un periodico che raccontasse un po’ di tutti noi e della nostra scuola, così abbiamo trasformato le nostre classi in una vera e propria redazione in cui ognuno ha il suo compito e dà il suo contributo.                                                    

Certo il lavoro sarà impegnativo, ma noi non vediamo l’ora di vivere questa nuova avventura tutti insieme e di vedere nascere il primo numero del nostro giornale".