Eventi

"SUL FILO DELLA STORIA" ALLA PRIMARIA DI PROSERPIO

SCHOOL COLOR RUN LONGONE-EUPILIO

                                                                      

MAGGIO DEDICATO ALLA LETTURA

 

MAGGIO DEDICATO ALLA LETTURA

Nel nostro Istituto, il mese di maggio apre con tante iniziative per vivere la passione per la lettura e sottolineare il valore sociale dei libri quale elemento chiave della crescita personale, culturale e civile. In tutti i plessi verranno presentate letture animate, giochi e attività legate ai libri. A Proserpio sarà organizzata un’animazione della lettura nei cortili del paese, ad Eupilio una intera giornata dedicata al piacere del leggere, a Pusiano racconti di fiabe tradizionali, a Longone attività di lettura con i laboratori di Emergency e il progetto di arteterapia. Nelle secondarie, incontro con l’autore Alessandro Ferrari e sfida sul testo “Le ragazze non hanno paura” a cura della libreria Colombre di Erba. Ci saranno giochi a sfida sui Promessi Sposi o su sezioni da antologie a classi parallele.

E allora… DIVERTIAMOCI INSIEME A LEGGERE!

FESTIVITÀ PASQUALI

 

Auguri agli alunni ed alle loro famiglie, agli insegnanti ed a tutto il personale della scuola per serene festività pasquali.

Si ricorda che le lezioni saranno sospese a partire da GIOVEDÌ 18 APRILE 2019 e riprenderanno VENERDÌ 26 APRILE 2019, come da calendario scolastico. 

UNITI PER L'AMBIENTE

Venerdì 5 aprile le classi prime della secondaria di Eupilio hanno vissuto un momento all'insegna della sensibilità ambientale, incontrando presso il comune il sindaco Alessandro Spinelli e l'architetto Emiliano Sarto dell'ufficio Tecnico per parlare di raccolta differenziata a scuola. L'uscita rientra in un percorso di educazione alla sostenibilità proposto a tutte le classi prime della scuola. Gli alunni delle classi prime B e C hanno realizzato e appeso fuori dalla scuola degli striscioni con slogan per sensibilizzare studenti e abitanti del paese ad un maggiore rispetto del nostro pianeta e alla salvaguardia del futuro dei nostri giovani.

Durante l'incontro in municipio, i rappresentanti dell'amministrazione comunale hanno illustrato ai ragazzi le caratteristiche ambientali del territorio e le iniziative in atto per preservarlo. Gli studenti, dal canto loro, hanno letto una lettera al Sindaco per chiedere che il plesso scolastico venga dotato dei materiali idonei ad effettuare una raccolta differenziata più accurata.

Gli alunni hanno dichiarato di volersi impegnare per diventare “la generazione del cambiamento”. Iniziative come questa, che favoriscono una sinergia positiva fra scuola e istituzioni locali, non possono che contribuire in modo costruttivo alla realizzazione di concreti gesti di tutela dell'ambiente in cui viviamo.